OnTime nasce nel 2012 dall’esperienza maturata in cantiere da società di ingegneria, General Contractor e società di costruzioni per il supporto al Project Control nella realizzazione di Grandi Opere.

L’obiettivo è quello di dare vita ad una realtà di professionisti che guidi il cambiamento tecnologico sia delle imprese del gruppo sia di imprese esterne, partendo dal know-how ingegneristico acquisito direttamente sul campo.

Lo strumento tecnologico più rappresentativo, sviluppato da Pegaso Ingegneria, socio di maggioranza, e portato avanti da OnTime, è sicuramente la piattaforma GENESIS che vede la luce nel lontano 2001 per seguire le attività di realizzazione della linea ferroviaria AV/AC Milano-Bologna. Da allora la piattaforma ha avuto importanti evoluzioni per poter monitorare tutti gli aspetti legati al cantiere, sia in termini di documenti, sia di contabilità, sia di programmazione. Da semplice modulo per la compilazione del giornale lavori, GENESIS  è diventata oggi un potente strumento per la gestione ed il controllo del cantiere e di tutte le attività ad esso connesse, portando in sè la conoscenza e la metodologia dei professionisti che la usano quotidianamente.

Con la nascita di OnTime hanno visto la luce una serie di attività e servizi al servizio dell’ingegneria, in cui la componente tecnologica non vincola le possibilità e le scelte del professionista, ma al contrario le facilita, diminuendo i tempi di acquisizione delle informazioni e migliorando la collaborazione con gli altri attori.

Nel corso degli anni la società ha continuato ad evolvere i propri servizi proponendo tecnologie innovative, come ad esempio l’impiego di droni per il monitoraggio di elementi strutturali ed il controllo degli avanzamenti delle attività.

Nel corso degli anni il nucleo societario è andato progressivamente arricchendosi fino a raggiungere l’attuale corpo, composto da un gruppo di tecnici che portano avanti l’operato di OnTime in un’ottica condivisa: la consapevolezza dell’importanza di una gestione comune degli aspetti di qualità, sicurezza delle infrastrutture informatiche, di etica e responsabilità sociale.